Ricevitore nel canale (RIC)

La scelta uditiva da lieve a grave

Questo tipo di apparecchi rappresenta uno degli ultimi sviluppi dell’industria audioprotesica e si adatta ad ipoacusie da lievi a gravi.

Rispetto ai retroauricolari classici (BTE), gli apparecchi RIC hanno una differenza sostanziale: il ricevitore (o altoparlante) è posizionato all’interno dell’auricolare, e non nel guscio stesso.

Questo permette di ridurre notevolmente le dimensioni complessive dell’apparecchio.

L’apparecchio RIC è formato da tre elementi:
- il guscio, (che alloggia dietro il padiglione auricolare),

- il ricevitore (che si inserisce direttamente nel condotto uditivo)

- ed un sottile cavetto -protetto da un tubicino siliconico trasparente- che collega il guscio al ricevitore.

Esempi di RIC Widex: Passion, FUSION (con ricevitori M o P).

Gli apparecchi acustici RIC sono apparecchi molto discreti e al tempo stesso potenti e completamente automatici.